Aperto il Bando “Aiuti all’avviamento di attività imprenditoriali per attività extra-agricole nelle zone rurali” (Operazione 6.2.1)


AMBITO TEMATICO: “Turismo Sostenibile”

BANDO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDE DI SOSTEGNO
Operazione 6.2.1 – Aiuti all’avviamento di attività imprenditoriali per attività extra-agricole nelle zone rurali

Dal 29 Maggio 2018 fino al 7 Settembre 2018 con scadenza prorogata al 21 settembre sarà possibile presentare le domande di sostegno a valere sul Bando relativo all’Operazione 6.2.1 – Aiuti all’avviamento di attività imprenditoriali per attività extra-agricole nelle zone rurali.

Per poter beneficiare del premio bisogna avere realizzato un Business Plan validato da parte del Comitato Tecnico Regionale (CTR). La validazione del Business Plan rappresenta il requisito indispensabile per la presentazione della domanda di contributo. Per maggiori informazioni si rimanda al par. 3 – APPENDICE: I PERCORSI PER LA CREAZIONE D’IMPRESA a pag. 27 del Bando).

Tipologia del sostegno:

  • il sostegno è concesso come premio per l’avvio di una nuova attività imprenditoriale coerente con le finalità dell’ambito “Turismo sostenibile” del PSL 2014-2020. Il premio di insediamento sarà di 30.000,00 € per impresa avviata.

Beneficiari:

  • persone fisiche che avviano una nuova attività imprenditoriale. Per poter partecipare al bando gli aspiranti imprenditori devono accedere al programma Mettersi In Proprio (MIP) attivato dalla Regione Piemonte;
  • microimprese non agricole di recente costituzione (massimo 180 giorni). La neoimpresa dovrà redigere il proprio Business Plan esclusivamente con il supporto (a titolo oneroso) di uno dei soggetti attuatori autorizzati con determina n. 442 del 30/05/2017.

L’intervento concede un sostegno all’insediamento di nuove attività imprenditoriali non agricole finalizzate al rafforzamento dell’offerta turistica di servizio e di accoglienza da inquadrarsi nell’ambito tematico “Turismo Sostenibile” del Piano di Sviluppo Locale del Gal Laghi e Monti.

Il supporto sarà orientato a sostenere nuove attività del settore turistico, quali, a titolo di esempio:

  • Strutture di accoglienza e ricettività (a titolo esemplificativo – B&B in forma d’impresa, Affittacamere, Alberghi diffusi, Case/Appartamenti Vacanza, altre tipologie di imprese ricettive riconosciute dalla legislazione regionale);
  • Strutture e servizi di ristorazione (con particolare riferimento alle imprese di ristorazione che si impegneranno ad utilizzare i prodotti locali);
  • Servizi di supporto al turista, con particolare riferimento a quelli riconducibili alla pratica del turismo outdoor;
  • Servizi di incoming turistico specializzati nel turismo outdoor e nella promo-commercializzazione del turismo esperienziale;
  • Altri servizi rivolti a target specifici in ambito turistico.

Scarica il bando:

Download “01_GAL-LAGHI-E-MONTI_BANDO-6.2.1_DEFINITIVO-1.pdf” 01_GAL-LAGHI-E-MONTI_BANDO-6.2.1_DEFINITIVO-1.pdf – Scaricato 296 volte – 1 MB


Allegati al bando e modulistica:

ALLEGATO 1 – Relazione di progetto

PDF

DOC

ALLEGATO 2 – Dichiarazione de minimis

PDF

DOC

ALLEGATO 3 – Dichiarazione di assenso del proprietario dell’immobile alla realizzazione dell’intervento

PDF

DOC


Documentazione e risorse utili:

Hai un’impresa in mente? Partecipa al MIP

WEB

Sito ufficiale della Regione Piemonte – Turismo

WEB

Legge regionale sulle strutture ricettive extralberghiere (L.r. 3 agosto 2017, n. 13)

PDF

Regolamento attuativo L.r . 3 agosto 2017, n. 13:

Caratteristiche e modalità di gestione delle strutture ricettive extralberghiere, requisiti tecnico-edilizi ed igienico-sanitari occorrenti al loro funzionamento, nonché adempimenti per le locazioni turistiche

PDF

Per maggiori approfondimenti è possibile fare riferimento alla documentazione disponibile per il Bando Op. 6.4.2

WEB

Presentazione dei Bandi Gal per le imprese del settore turistico (Luglio 2018)

PDF

Condividi:

Ti potrebbe anche interessare