Giovedì 7 marzo 2019 Ore 17:30
Domodossola
Sala Falcioni ex Cappella Mellerio – Piazza Rovereto, 4

OPPORTUNITÀ OFFERTE AL TERRITORIO DEL VERBANO CUSIO OSSOLA DAL PSL 2014-2020
OP. 7.5.2 “Infrastrutture turistico-ricreative ed informazione nell’ambito del CLLD Leader”

Incontro per illustrare al territorio i progetti riguardanti le infrastrutture al servizio del turismo sostenibile e outdoor

A soli due anni dall’inizio dell’attuazione del Piano di Sviluppo Locale 2014-2020, il Gal Laghi e Monti del Verbano Cusio Ossola – agenzia per lo sviluppo rurale con sede a Domodossola – ha raggiunto importanti obiettivi. Dal 2017 ad oggi sono stati emanati 6 bandi e la spesa impegnata è stata pari a 4.200.000 Euro, cifra utilizzata per stanziare contributi che, con il cofinanziamento dei beneficiari, comporteranno circa 8.000.000 di Euro complessivi di investimenti sul territorio provinciale. Questo risultato, che ci pone tra i primi Gal in Italia, si traduce nel supporto alla realizzazione di più di 130 progetti presentati da Imprese e da Enti locali nell’ambito dell’agroalimentare e del turismo sostenibile.

I risultati dell’azione del Gal si esprimono certamente nei termini economici e numerici dei contributi erogati e dei progetti finanziati. Ogni progetto tuttavia, che sia presentato da un imprenditore delle filiere agroalimentari, da un giovane che intraprende una nuova attività o, da un’Amministrazione pubblica che investe nella valorizzazione del territorio per promuovere il turismo rurale e sostenibile e le opportunità occupazionali ad esso legato, porta con sé valori sociali e culturali che riguardano la capacità delle zone marginali e di confine di essere resilienti ai cambiamenti e della comunità di guardare al futuro e mantenersi viva.

Proprio perché la comunità locale è la portatrice di interessi che guida il suo operato, il Gal organizza per giovedì 7 marzo alle 17:30 presso la Cappella Mellerio a Domodossola un incontro pubblico, dedicato alla presentazione dei progetti riguardanti le infrastrutture a servizio del turismo sostenibile e outdoor che saranno realizzate dalle Unioni dei Comuni e dalle Amministrazioni locali grazie ai contributi ottenuti partecipando ad un bando rivolto a promuovere il turismo rurale e green.

SEGUICI SU FACEBOOK

SCARICA LA LOCANDINA DELL’EVENTO

Condividi:

Ti potrebbe anche interessare